Web Developer (Wordpress e/o Drupal) - 100% Remote Working

Job description

100% Remote Working


Vorremmo incontrare un Web Developer che desideri lavorare sulla progettazione e sullo sviluppo di siti web con metodologia agile, utilizzando Wordpress e/o Drupal.


Collaborerai con il team in cui entrerai a far parte, sviluppando siti web realizzati in Wordpress e/o Drupal adottando best practises per lo sviluppo moduli estendibili e orientati agli oggetti invece di procedure.


Contribuirai al codice secondo un Git Workflow concordato e descrivendo le tue contribuzioni con Convential Commits.


Almeno un paio di volte l’anno, Covid permettendo, potrai partecipare a goliardici hackaton weekend per uscire dal mondo virtuale ed incontrarci di persona davanti a pizza, birra e codice!


COSA OFFRIAMO


  • Opportunità di far parte di un’azienda Remote Native in cui poter lavorare in totale remote working;
  • Continuous Learning: abbiamo un approccio che mira all’acquisizione di competenze e conoscenze aggiornate nel mercato del lavoro;
  • Una RAL commissurata all'esperienze e competitiva.
  • La possibilità di lanciare nuovi prodotti software

Job requirements

REQUISITI


  • Possiedi completa autonomia sulle tecnologie di riferimento, maturata lavorando con aziende commerciali nello sviluppo di prodotti rilasciati in produzione;
  • Sai che sei chiamato a definire un problema e la sua soluzione usando anche il codice. In altre parole, il codice è un effetto collaterale della tua attività di problem solving. No code is better than no code;
  • Conosci Wordpress e/o Drupal e sei in grado di progettare siti e database con l’obiettivo di rendere minima la complessità accidentale;
  • Conosci Joomla, Wordpress e/o Drupal;
  • Conosci diversi linguaggi di programmazione, ne studi di nuovi, e sei produttivo in almeno due o tre di questi;
  • Sai organizzare la tua attività in autonomia e comunicare in modo coordinato;
  • Conosci il paradigma dell’OOP, e hai conoscenze base anche di altri paradigmi, come il Functional Programming o l’Aspect-Oriented Programming;
  • Scrivi codice leggibile, oltre che corretto;
  • Ti documenti e fai ricerca, preoccupandoti di conoscere quello che già esiste prima di reinventare la ruota;
  • Pratichi Refactoring e Test Driven Development;
  • Conosci la lingua inglese sia scritta che parlata, abbastanza per poter leggere documentazione o ascoltare dei podcast;